Modula3 il gestionale che fa per te. A partire da € 90,00. Provalo! Per 1 mese GRATIS !

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Distinta base

Prodotti > GESTIONALE AZIENDE
L'ARCHIVIO MAGAZZINO CON L'OPZIONE DISTINTA BASE ATTIVATA
MODULA3 può gestire articoli di magazzino a cui è possibile associare una distinta base. Notate la prima colonna della tabella l'icona che ci evidenzia gli articoli a cui sono associate delle distinte.
La loro gestione è molto semplice. Ad ogni articolo di distinta base è possibile associare un qualsiasi numero di articoli componenti, che poi saranno utilizzati per la loro produzione. Il modulo potrà essere associato a quelle delle VARIANTI e TRACCIABILITA'.
LA SCHEDA ANAGRAFICA DI UN ARTICOLO CON DISTINTA BASE
Abilitare ad un qualsiasi articolo del vostro magazzino la presenza di una distinta base è molto semplice. Basta selezionare come tipo di articolo DISTINTA BASE.
Verrà abilitata una nuova scheda da cui è possibile personalizzare la distinta base con gli articoli componenti
ESEMPI DI DISTINTE CON O SENZA PRODUZIONE AUTOMATICA
LA FATURAZIONE DI UN ARTICOLO CON DISTINTA BASE A PRODUZIONE AUTOMATICA
In questo esempio vediamo la fatturazione di un articolo di magazzino su cui è presente una distinta base a produzione automatica. Se, come in questo esempio, non esiste la disponibilità di magazzino, in fase di registrazione del documento, viene generata la produzione scaricando tutti gli articoli componenti la distinta e caricando la disponibilità necessaria ad emettere la fattura.
Nella foto successiva è possibile vedere i movimenti di magazino che vengono generati automaticamente (scarico componenti e carico distinta)
MOVIMENTI DI MAGAZZINO: LA PRODUZIONE AUTOMATICA DI UNA DISTINTA BASE
In questa foto, nella parte evidenziata in rosso, potete notare la registrazione in automatico della vendita effettuata come nella foto precedente. Il programma controlla la disponibilità, in questo caso non c'era, quindi genera in automatico una produzione da distinta base. Trovate prima la registrazione della VENDITA, quindi la produzione da distinta base con lo scarico dei vari componenti. Fermando il cursore sulla colonna CAUSALE si apre un fumetto che ci indica il nome dell'articolo prodotto.
LA PRODUZIONE DI UNA DISTINTA BASE CON RELATIVE MATRICOLE
Quando è presente il modulo VARIANTI, nella fase di produzione è possibile indicare sia la matricola ( in questo caso VARIANTE = MATRICOLA) del bene prodotto che le matricole degli articoli componenti.
LA PRODUZIONE DI UNA DISTINTA BASE CON LOTTI E SCADENZE
Qui la variante è il LOTTO, quindi il programma permette la produzione anche di quantità multiple
LA PRODUZIONE DI UNA DISTINTA BASE CON LOTTI E SCADENZE, SCELTA DEL LOTTO
Facendo doppio clic sulla colonna fabbisogno, si apre una tabella che elenca i vari lotti disponibili. Qui sarà possibile selezionare solo il lotto la cui disponibilità sia maggiore o uguale a qulla del fabbisogbo della produzione.
STORICO PRODUZIONI DA DISTINTE BASI
Tutte le produzioni vengono memorizzare. Da questa tabella possiamo vedere in modo chiaro diverse informazioni, quali la quantità prodotta, il costo, eventuali varianti e scadenze.
STORICO PRODUZIONI DA DISTINTE BASI - DETTAGLI
Per ogni produzione è possibile vedere i dettagli. Se è presente il modulo VARIANTI, basta fermare il cursore del mouse sull'icona della colonna L/M, per visualizzare un fumetto che ci indica il lotto e la relativa scadenza dell'articolo componente.
STORICO PRODUZIONI DA DISTINTE BASI - T R A C C I A B I L I T A '
Se è presente il modulo VARIANTI, basta clic sul pulsante TRACCIABILITA' per avere visualizzato all'interno di una bellisima tabella tutti i dati della produzione. Abbiamo il nome dell'articolo con il relativo lotto e scadenza, la quantita prodotta, quella già venduta, quindi la disponibilità.
Nella parte alta della tabella sono evidenziati tutti i dati degli articoli componenti: lotti utilizzati, scadenze, documento e fornitore di acquisto.
La seconda parte contiene tutte le vendite effettuate con numeri di documenti e relativi clienti.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu